Tel. +39 340 4891682 claudia@clasycomunicazione.it

Via Passetto, 28 41057 Spilamberto (MO)

Festa in musica per gli 80 anni di Azio Corghi

Domenica 3 dicembre 2017 al Gran Teatro La Fenice di Venezia, Monica Bacelli, Anna SerovaAldo Orvieto con l’Ex Novo Ensemble festeggiano gli ottant’anni di Azio Corghi.

Con il sostegno di SIAE

 In programma due brani per viola sola, dedicati da Azio Corghi ad Anna Serova:

TANG’JOK-HER e, in prima assoluta, TANG’JOK-JALUOX 

Venezia, domenica 3 dicembre 2017, ore 20_Gran Teatro La Fenice, Sale Apollinee

Sarà una festa in musica per gli ottant’anni di Azio Corghi, il concerto che si terrà domenica 3 dicembre 2017 (ore 20) presso il Gran Teatro La Fenice di Venezia, con il sostegno di SIAE. Monica Bacelli (mezzosoprano), Anna Serova (viola), Aldo Orvieto (pianoforte) con l’Ex Novo Ensemble, alias Daniele Ruggieri (flauto), Davide Teodoro (clarinetto), Carlo Lazari (violino), Carlo Teodoro (violoncello), dopo un preludio rossiniano (Ariette à l’ancienne 1858 e La Vedova Andalusa per canto e pianoforte), verranno presentati di Azio Corghi …promenade (1989), dedicata a Massimo Mila, Affekte (2005) e, in prima esecuzione assoluta, il Quintet écrit pendant la fin des temps (Quintetto scritto durante la fine del tempo) di Alberto Colla, allievo di Corghi e uno dei giovani compositori italiani più stimati a livello internazionale.

Anna Serova-031 - CopiaInterprete prediletta da Azio Corghi, la violista Anna Serova eseguirà Tang’Jok-her, “tango ballabile che crea sarcastiche interferenze con gli intermezzi teatrali di una tragedia” (Azio Corghi), a lei dedicata nel 2008 dallo stesso Corghi. Sempre per viola sola, Anna Serova eseguirà in prima assoluta una nuova composizione a lei dedicata da Azio Corghi: Tang’Jok-jaloux, definita dalla stesso compositore, “un gioco virtuosistico che scaturisce dal seducente ritmo e dalla citazione del tango tzigano ‘anni venti’, citazione melodica che s’intreccia con il doloroso incipit del ‘Lamento di Arianna’ monteverdiano. Una composizione che fa riferimento al dramma teatrale ‘Elena’, di Maddalena Mazzocut-Mis, dove l’arma della bellezza diventa causa di sofferenza”.

Sempre in prima assoluta, verrà eseguita Metamorfosi, opera scritta da Azio Corghi proprio per il concerto veneziano, dedicata all’Ex Novo Ensemble e a Monica Bacelli.

http://www.teatrolafenice.it/site/index.php?pag=21&spettacolo=25224

Ambasciatore culturale e commerciale della città di Krasnoyarsk in Italia ed Europa, Anna Serova è una figura unica nel panorama musicale internazionale. Ha ricevuto negli ultimi anni dediche da alcuni dei più importanti compositori contemporanei (Azio Corghi, Boris Pigovat e Roberto Molinelli, tra gli altri), che hanno creato per lei un nuovo genere di composizione, unendo la forma del concerto all’azione scenica di un’opera di teatro.

Ad Anna Serova Azio Corghi ha dedicato la cantata drammatica “Fero Dolore” (2005), mentre della tragedia lirica “Giocasta” (2008), Anna Serova ha tenuto a battesimo la prima assoluta al Teatro Olimpico di Vicenza, con Chiara Muti, Filippo Faes e Swingle Singers. Nel 2016 sono uscite due importanti incisioni discografiche: Nostalghija con Filippo Faes (Decca) e Holocaust Requiem di Boris Pigovat, con la Zagreb Symphony Orchestra diretta da Nicola Guerini (Naxos). Anna Serova è inoltre reduce dalla prima assoluta di “Lady Walton’s Garden” di Roberto Molinelli, a lei dedicata. L’opera, eseguita la scorsa estate a Wellington con la NZSO, è stata trasmessa dalla radio nazionale neozelandese e in streaming in tutto il mondo. La rivista “The Strad” l’ha segnalata come “Premiere of the Month” nel numero di settembre 2017.

Nato nel 1979 a Venezia dalla collaborazione tra un gruppo di musicisti ed il compositore Claudio Ambrosini, L’Ex Novo Ensemble rappresenta una realtà di riferimento nel panorama internazionale della musica nuova. La continuità del lavoro comune, la coerenza artistica e professionale hanno consentito al gruppo di acquisire un carattere, un “suono”, che gli sono riconosciuti dal pubblico e dalla critica dei principali festival e rassegne in tutto il mondo. Per citarne solo alcune, HCMF Huddersfield, Festival d’Avignon, Ars Musica Bruxelles, Warsaw Autumn, Akademie der Künste Berlin, Fondazione Gaudeamus, Festival de Strasbourg, Biennale di Venezia, Münchener Philarmoniker, Mozarteum Salzburg, Tish Foundation New York, Chicago Center of Arts. Ha registrato concerti e produzioni per le principali radio europee (RAI, BBC, Radio France, tutte le Radio tedesche) e una quarantina di dischi per Arts, ASV, Albany Records, Black Box, Dynamic, Stradivarius, Ricordi, Naxos, Brilliant. Tra i molti compositori che hanno scritto e dedicato opere all’ensemble Claudio Ambrosini, Sylvano Bussotti, Aldo Clementi, Azio Corghi, Michele dall’Ongaro, Luis De Pablo, Luca Francesconi, Beat Furrer, Giorgio Gaslini, Lorenzo Ferrero, Alvin Lucier, Francesco Pennisi, Horatiu Radulescu, Salvatore Sciarrino, Ivan Vandor, Gèrard Zinnstag. Dal 2004 organizza presso il Teatro La Fenice di Venezia il Festival Ex Novo Musica, rassegna di musica contemporanea e nuove forme di spettacolo. Dal 2013 cura la Maratona Contemporanea, manifestazione che ogni anno propone in una sola giornata brevi composizioni in prima esecuzione assoluta.

 

 

Post Tagged with , , ,